Lazing On A Sunday Afternoon

Annunci

Her

Her eyes Her soul Her all

Méconnaissable

  The March of the Black Queen riempie le pareti del cervello. Occhi socchiusi, più verdi del solito. Verde molto scuro. Ritmo incalzante. Assolo estenuante. Finale dolcemente prepotente. Continuo a guardare il riflesso nello specchio. Sembro io. Muovo le palpebre. Movenze lente, pesanti, rallentate, appesantite. Il riflesso sbiadisce, scolorisce, ingrigisce, affievolisce, svigorisce, svanisce.

Kill me à la hache

Il giorno scorre serenamente, le lancette volano senza che abbia il tempo di rivolgere il pensiero a lei. La mente accesa e occupata fa sì che il tempo giochi a mio favore. Purtroppo, è con il buio, è con la sera, è con la quiete che tutto cambia. E allora la mente si avvia, da... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

La Non Margherita

Cantastorie o contaballe, l'importante è far sognare

Viaggiatrice da grande

Piccoli viaggi e grandi sogni

Long DariaVampy Silver. Net

Ours Parallel World

"...e poi Letteratura e Politica"

La specie si odia. E mi permetto di aggiungere: "A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì; altre volte di coppie sì, ma non d'amore, e è il caso un po' più ordinario". R. Musil, 'L'uomo senza qualità', Ed. Einaudi, 1996, p. 1386. Ah, a proposito di 'relazioni': SE APRI IL TUO CUORE SI TRATTA DI AMICIZIA. SE APRI LE GAMBE SI TRATTA DI SESSO. SE APRI ENTRAMBI E' AMORE